Agopuntura: Proprietà e trattamenti

Anche se non gode del sostegno della scienza, l’agopuntura è una terapia alternativa ampiamente utilizzata per ristabilire il flusso di energia all’interno del corpo.

Se ci si rivolge a un praticante certificato e competente che impiega aghi sterilizzati, i rischi dell’agopuntura sono molto bassi.

Quando nasce l’ago puntura

I benefici dell’agopuntura vengono sfruttati come terapia energetica. Questa pratica ha avuto origine nell’antica Cina, dove si ricorreva all’impiego di aghi per sbloccare l’energia corporea. Si fonda sul principio secondo cui il flusso di energia presente nel corpo previene le malattie e aiuta il metabolismo.

La storia dell’agopuntura ha inizio nel 2500 a.C., i primi aghi impiegati erano realizzati in pietra e venivano utilizzati dagli imperatori dell’antica Cina.

Cosa si può curare con l’agopuntura?

Con il trascorrere degli anni, sono stati adottati altri metodi e sono stati scoperti ulteriori impieghi di questa terapia. Così, oggi viene impiegata per trattare diverse malattie:

Respiratorie
Gastrointestinali
Neurologiche
Oculari
Muscoloscheletriche
Dermatologiche
Controllo del peso

Potrebbe interessarvi leggere anche: Agopuntura per il trattamento dei dolori articolari

Benefici dell’agopuntura per la salute

Trattandosi di una terapia alternativa, l’agopuntura non presenta studi scientifici sufficienti che ne confermino la validità. Tuttavia, vi si ricorre sempre più spesso per trattare diverse malattie.
Agopuntura per la depressione
Donna che fa yoga

La depressione è considerata un disturbo di genere affettivo, che riduce l’intensità delle emozioni o il desiderio di svolgere qualunque attività.

Dal momento che l’agopuntura ristabilisce il flusso energetico vitale, contribuisce a ripristinare l’equilibrio dell’organismo. Di conseguenza, risulta particolarmente efficace nel recupero dell’equilibrio psichico.

I benefici dell’agopuntura per l’ansia.

L’agopuntura presenta un effetto immediato e riduce gli attacchi d’ansia prolungati. Aiuta a equilibrare la mente alla pari dello yoga. Si ritiene dunque che l’effetto dell’agopuntura sull’ansia sia dovuto all’idea per cui quest’ultima non sarebbe un disturbo psicologico, ma deriverebbe da un cattivo funzionamento degli organi.

Il vantaggio di ricorrere a questo metodo consiste nel fatto che, evitando l’impiego di sostanze chimiche, non provoca effetti collaterali. Ricordate che i trattamenti di agopuntura devono essere realizzati da uno specialista, perché si tratta di una terapia che ha bisogno di precisione affinché possa offrire i risultati desiderati.

Fonte: https://viverepiusani.it/i-benefici-dellagopuntura-per-la-salute/